A una settimana dal debutto di iPhone 11 sul mercato, come ormai tradizione accompagnato dalle versioni Pro e Pro Max, è tempo di tirare le somme. Com’è l’undicesima generazione del melafonino? Il suo acquisto conviene? Quali sono le principali migliorie apportate?

iPhone 11: Design.

iPhone 11 è sostanzialmente il successore diretto di iPhone Xr, lo smartphone che ha riscosso più successo fra quelli della decima generazione. Da iPhone Xr il nuovo modello “eredita” dimensioni e design, migliorando le prestazioni con il nuovo processore A13. iPhone 11 conta quindi su uno schermo LED da 6.1 pollici, via di mezzo fra i 5.8 di iPhone 11 Pro e i 6.8 di 11 Pro Max.

iPhone 11: Fotocamera.

Quel che è decisamente migliorato rispetto al modello Xr è la fotocamera, equipaggiata con un obiettivo classico e uno super grandangolo. Manca però lo zoom ottico, esclusiva dei modelli Pro.

iPhone 11: Potenza.

Ottime sono in generale le recensioni sulla potenza del dispositivo, con il nuovo processore A13 che risulta essere molto più potente del processore degli iPhone X, tuttora imbattuto presso la quasi totalità dei dispositivi non Apple.

iPhone 11: La batteria.

Per quanto riguarda la batteria, Apple dichiara che dura in media un’ora in più rispetto a quella di iPhone Xr (già decisamente sopra la media Apple). Le prime rilevazioni sembrano confermare questo dato, anche se ovviamente una recensione definitiva sulle prestazioni della batteria va fatta sul lungo periodo.

iPhone 11 Pro e Pro Max.

Per quanto riguarda gli altri due modelli, invece, si può concludere con certezza che sono sicuramente i migliori iPhone mai prodotti, particolarmente indicati per i professionisti (per l’uso comune invece il rapporto qualità/prezzo di iPhone 11 è sicuramente migliore). Entrambi i modelli godono di tre obiettivi per la fotocamera (super grandangolo, teleobiettivo, obiettivo classico) e dello schermo OLED (già garantito dai precedenti modelli Xs), mentre Pro Max assicura una maggior durata della batteria grazie alle dimensioni maggiori. Va inoltre notato come entrambi i modelli Pro vengano venduti assieme a un caricatore da 18 watt che assicura una ricarica molto veloce, contro il classico 5 watt in dotazione ad iPhone 11.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!