Ci siamo già occupati in un articolo precedente del sempre più stretto rapporto fra il mondo dei recruiting e le intelligenze artificiali. A questo proposito, è di questi giorni la notizia di una piccola rivoluzione che riguarda Linkedin, il social network dei professionisti dedicato a chi cerca lavoro, a chi lo offre e a chi vuole sviluppare le proprie connessioni professionali.

How you match

Linkedin sta infatti per lanciare How You Match, funzione che quantifica l’affinità fra un candidato e un’offerta di lavoro, comparando il curriculum del primo con i requisiti della seconda. Si tratta di una funzionalità pensata per agevolare sia le aziende nel trovare i candidati più adatti, sia i candidati stessi nel trovare l’offerta di lavoro che più rispecchia il proprio curriculum.

Le funzioni premium

Chi cerca lavoro disponendo di un profilo premium potrà inoltre visualizzare la propria percentuale di affinità nel dettaglio, confrontandola con quella di altri candidati in modo da farsi un’idea delle proprie possibilità.

1-Click Apply e Spotlights

Assieme ad How You Match saranno introdotte altre due funzioni, una pensata per chi cerca lavoro e una per chi lo offre. Nel primo caso si tratta della funzione 1-Click Apply, che consentirà di inviare la propria candidatura con un singolo click sfruttando le informazioni precedentemente salvate. Nel secondo il servizio offerto, Spotlights, sfrutterà l’intelligenza artificiale per aiutare i recruiter a restringere le ricerche, velocizzando le operazioni di ricerca dei candidati.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!