Nonostante il tempestivo rilascio di aggiornamenti ad hoc da parte di tutti i maggiori produttori di hardware e software, le vulnerabilità dei processori note come Meltdown e Spectre continuano a causare problemi.

L’update Windows

In particolare questo riguarda gli utenti Windows con computer abbastanza datati, visto che sono state riscontrate gravi incompatibilità fra la patch Microsoft KB4058892 e i sistemi con processori AMD Athlon (risalenti ad una decina di anni fa). Se si tenta di eseguire l’aggiornamento in questi casi, infatti, la schermata si blocca sul logo Windows per poi, dopo diversi avvii falliti, escludere l’aggiornamento e avviare il computer senza installarlo. Data l’alta priorità dell’aggiornamento non è tuttavia semplice disabilitarlo senza che il sistema tenti nuovamente di eseguirlo al successivo riavvio.

Sospensione, aspettando il fix

Microsoft ha comunque sospeso il rilascio dell’update su tutti i PC con processori AMD e sta lavorandoper rilasciare un fix. AMD dal canto suo ricorda come i suoi processori non siano vulnerabili a Meltdown e considera “prossimo allo zero” il rischio dovuto a Spectre.

Nessun problema su Mac

Nessun problema invece sul fronte Apple, in particolar modo per quanto riguarda gli allarmismi su possibili diminuzioni delle prestazioni. A seguito degli update iOS 11.2.2 e macOS 10.13.2 non sono infatti stati riscontrati cali di performance, al contrario diversi utenti Mac hanno riscontrato prestazioni migliori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!